San Diego Comic-Con 2016: Mattel presenta le bambole eroine

Girl Power. E’ l’idea che Mattel ha portato a questa edizione 2016 del Comic-Con di San Diego, rivoluzionando l’idea che le bambine non leggono fumetti e non hanno super eroi femminili come modello a cui ispirarsi.

L’idea è frutto dei due designer di casa Mattel, Darren e Garrett Sander, che hanno dato potere alle loro bambole: non solo eroine sexy, ma bambole intraprendenti e indipendenti e armate fino ai denti.
Tra le esclusive di quest'anno c’è la nuova collezione Wonder Woman, tra cui  Barbie Wonder Woman; l’action figure di She-Ra da 11 pollici  e Katana, della linea lanciata da DC Superhero Girls.

Il pezzo forte è sicuramente la bambola She-Ra, la versione al femminile di He-Man. La bambola rispecchia il cartone animato degli anni Ottanta, con il suo look iconico. Non solo: al Comic-Con quest’anno arriva anche non solo caratterizzato il personaggio di Robecca Steam con suo padre Hexiciah, ma anche la bambola di Frankie Stein, per giocare in attesa del ritorno di Ghostbusters.

  • shares
  • Mail