Monopoly al voto per scegliere le nuove città d'Italia

Si può votare fino al 17 giugno

Gli italiani sono chiamati alle urne. Ma non stiamo parlando di elezioni amministrative o referendum vari, bensì delle nuove città da inserire sul tabellone di Monopoly, il gioco da tavolo più famoso e giocato al mondo, che ha deciso di rifarsi il look.

Ad aiutarlo nel restyling saranno proprio i suoi tanti giocatori che potranno andare sul sito ufficiale e scegliere i nuovi nomi da dare alle caselle. Non più vie e vicoli, ma i nomi dei 20 capoluoghi di regione, che andranno a sostituire le vecchie caselle che da 81 anni si trovano sullo storico tabellone di gioco.

Si può votare fino al 17 giugno; i primi che arriveranno in classifica con il maggior numero di preferenze saranno le città selezionate per il nuovo tabellone dell’edizione 2017. Al momento Trento, Bari e L’Aquila si aggiudicano i primi tre posti e dovrebbero sostituire  rispettivamente Parco della Vittoria, Viale dei Giardini e Largo Augusto.

Il tabellone avrà  22 caselle: le prime due, Vicolo Corto e Vicolo Stretto saranno assegnate ai due comuni più votati; al momento ci sono Monopoli e Recoaro Terme.

La stessa versione di Monopoly patriottica è già stata realizzata da Hasbro Gaming, per altre nazioni, come Francia, Spagna e Stati Uniti, che potete vedere nella gallery. I risultati della consultazione italiana saranno annunciati a fine giugno. Per il 2018, invece, è atteso il primo film sulla storia del gioco.

  • shares
  • Mail