Simpson, in Cina aprono i primi store con il merchandising

Pechino e Shanghai saranno le due città che ospiteranno due store dedicati ai personaggi della serie tv americana

Una rivoluzione. Sicuramente un'apertura all'Occidente. La Cina apre ai Simpson: Pechino e Shanghai saranno le due città che ospiteranno a breve due store dedicati ai celebri personaggi della serie tv americana, i Simpson.

Sì al merchandising Simpsons, dunque: i punti vendita apriranno rispettivamente a marzo e a giugno prossimo, con tutta l'oggettistica dedicata a Homer, Marge, Lisa, Bart, Maggie e tutti gli altri abitanti di Springfield, protagonisti della serie. Quello di Pechino sarà in assoluto il primo Simpsons Store della Cina, realizzato in un locale di 250 mq nel quartiere dello shopping di Sanlitun. Per quello di Shanghai non è stata ancora rivelata la posizione, ma l’opzione è sempre quella di posizionarlo in ben noti centri commerciali.

Se per noi la serie tv dei Simpson è ormai roba vintage, per i cinesi non è così, visto che sono mandati in onda soltanto dal 2014, da quando cioè la Sohu ha comprato i diritti dalla Fox.  L'accordo, però, prevede la messa in onda non oltre la 24esima stagione. Dove non arriva l'etere, però, ci pensa il merchandising, e allora via alla realizzazione di store in tutta la Cina, con l'invasione dei gialli. I Simpson.

simpson

  • shares
  • Mail