La Ballerina dei Sogni, il giocattolo vintage danzante degli anni '80

Dagli anni '80 ecco arrivare il giocattolo vintage La Ballerina dei Sogni.

la ballerina dei sogni

La Ballerina dei Sogni - Dai mitici anni Ottanta, ecco arrivare un altro giocattolo vintage: è La Ballerina dei Sogni. Prodotta dalla GIG, era una bambola che ricordava sospettosamente da vicino la Barbie, anche se in effetti aveva la testa un po' più grossa. Vestita con tutù, scarpette da danza e coroncina in testa era collocata su un palco di colore rosa e argento a cui si accedeva con due gradini. La base del palco conteneva i pulsanti per farla muovere, poi c'era un gradino di scena e infine il palco rotondo vero e proprio in cui era fissata una gamba della Ballerina dei Sogni. L'altra gamba era sollevata, così come snodabili erano le braccia.

La Ballerina dei Sogni era una bambola elettronica e snodabile. Il palco ruotava e schiacciando i due pulsanti sulla base la Ballerina dei Sogni compiva dei passi di danza. Un pulsante serviva per le piroette, l'altro per gli altri passi, il tutto ovviamente a tempo di musica. All'epoca La Ballerina dei Sogni era un giocattolo assai richiesto, tuttavia a ben vedere come gioco era piuttosto ripetitivo e il fatto che avesse una gamba rigida limitava di molto le possibilità di sfruttarla in altri contesti. E infatti, quello che spesso succedeva, è che dopo averla fatta piroettare per una decina di minuti, ci si stancava e allora le si toglievano i vestiti da danza e li si facevano indossare ad una Barbie, un po' più versatile nei movimenti.

  • shares
  • Mail