Fashion Dolls: le Free Fantasy Dolls di Nickis Fabbrocile

Le fashion dolls sono bambole progettate principalmente per essere vestite in modo da riflettere le tendenze della moda

152953254-a7c1ae24-8c21-46ae-a1ea-13d5d4af5cf1.jpg

A metà tra una bambola e una mini-opera d'arte. Sono le Fashion Dolls, "sculture-giocabili" ormai popolari in tutto il mondo e amatissime dai collezionisti.

Anche l'Italia ha il suo Fashion Dolls designers, a metà tra il designer d'alta moda, l'artigiano e il giocattolaio: si chiama Nickis Fabbrocile e nel 2008 ha lanciato la sua linea originale di bambole, la OOAK (One Of A Kind) Barbie Doll chiamata “The Rose”. Non solo: Nickis è anche stato il primo artigiano a creare la sua personale bambola modello, dalla quale ha poi inventato altri pezzi - rigorosamente unici - tutti realizzati a mano.
"Free Fantasy Dolls" è il nome della sua collezione, bambole il cui stile si ispira alle leggendarie storie di Vichinghe donne presenti nella tradizione norrena, che vivono nel NympheaKindom, un mondo sospeso oltre la terra a cui si accede attraverso una porta segreta, secondo le suggestioni letterarie inglesi della scuola di C.E.Lewis e la saga di Narnia.

. Sono costruite sia come giocattoli per le bambine che come pezzi da collezione per gli adulti. Le prime fashion doll furono le bambole francesi in biscuit della metà del diciannovesimo secolo. La nonna di tutte le fashion dolls è stata proprio la Barbie, commercializzata dalla Mattel nel 1959.

  • shares
  • Mail