Peluche smarrito ritorna a casa dopo un'avventura in aeroporto

Chi l'ha detto che viaggiano solo le persone. Anche i teddy bear viaggiano e vivono fantastiche avventure, quando i loro piccoli padroni li smarriscono.
Se l'avventura finisce poi con un ricongiungimento, la storia non può che essere narrata. Dopo la storia del peluche smarrito nella stazione di Gallarate, questa è la storia di una bimba di Saskatoon, cittadina del Canada, e del suo amato orsacchiotto, RaRa, perso tra i corridoi del Pearson International Airport di Toronto.

A causa di una serie di sfortunati eventi e di corse per raggiungere il proprio volo la piccola Phoebe aveva perso l'orsetto nell'aeroporto. I pianti e le disperazioni della bambina avevano portato la madre a contattare direttamente l'aeroporto e l'ufficio reclami dalla pagina Facebook, chiedendo se qualcuno avesse portato il dolce RaRa.

Con grande sorpresa di tutti, i dipendenti del Pearson Airport avevano localizzato l'orso, postando divertenti foto di RaRa mentre attraversa il body scanner e fa tutti i controlli necessari per raggiungere la sua amica.

Credits | Facebook

  • shares
  • Mail