Giochi da tavolo, Warhammer 40.000: la Stirpe dei Mille, tattica e organizzazione militare

Andiamo a vedere organizzazione e tattiche militari della Stirpe dei Mille, Legione del Caos nel gioco da tavolo di Warhammer 40.000.

tzeentch

Warhammer 40.000 - Prosegue il nostro viaggio alla scoperta della Stirpe dei Mille, Legione del Caos nel gioco da tavolo di Warhammer 40.000. Dopo aver visto l'origine e la caduta, abbiamo parlato della Rubrica di Ahriman e ora è il turno di andare a vedere quali siano le tattiche di battaglia di questa legione. Fondamentalmente il Primarca Magnus nutre estrema fiducia nei suoi stregoni, anche perché li ha addestrati in modo che possano operare in maniera autonoma. Le squadre sono guidate da potenti Psionici, da cui dipendono anche diversi apprendisti. Il resto dell'esercito è formato dai Rubric Marine.

Warhammer 40.000: stile di combattimento della Stirpe dei Mille

La Stirpe dei Mille non ama il combattimento corpo a corpo, preferisce sfruttare le sue superiori abilità nelle arti psioniche. Inoltre la Stirpe dei Mille non disdegna utilizzare sotterfugi e astuzie per vincere le battaglie. Tuttavia dopo le vicende della Rubrica di Ahriman, la Legione ha deciso di cambiare un po' i suoi schemi. Mentre la Legione elabora un piano per la battaglia, il Comandante-Stregone di turno usa il Respiro-Fantasma per supportare il fuoco dai bastioni. Inoltre nei ranghi vi sono anche coloro che sono diventati dei Principi Demone.

La Stirpe dei Mille divide i ranghi in diverse categorie:


  • Marine Stregone: chi riesce a raggiungere lo status di Marine nella Stirpe dei Mille è un Psionico molto potente. Da quando si votarono al Dio del Caos Tzeentch, ecco che i Bibliotecari pacifici divennero degli Stregoni vendicativi. In realtà pochi della Stirpe dei Mille sono Stregoni, ma questi pochi grazie a Tzeentch sono diventati ancora più potenti
  • Marine Apprendista: sono i Marine dotati di potenziale psionico che vengono addestrati dagli Stregoni
  • Marine della Rubrica: sono coloro che con scarsi poteri psionici vennero trasformati in polvere dopo che venne lanciato l'incantesimo noto come Rubrica di Ahriman, eseguito dal Capo Bibliotecario Ahriman e dai più potenti psionici della legione. La loro armatura divenne un sigillo a cui vennero vincolati per l'eternità l'anima e i corpi polverizzati. Possono essere distrutti solamente se viene gravemente danneggiata la loro armatura potenziata. Non sono psionici, ma sanno comunicare telepaticamente, possono muovere l'armatura con la forza del pensiero e possono viaggiare nel Warp

Gli Stregoni lasciano gli armamenti speciali ai soldati normali visto che hanno già i notevoli poteri psionici a loro disposizione. Tuttavia si servono di alcuni armi Demoniache:


  • Spada del Warp: arma demoniaca potenziata che riesce a distruggere l'energia psichica
  • Bastone di Bedlam: bastone carico di energia telepatica, viene sfruttato come focus psichico. Se toccato provoca confusione mentale

Il motto della Stirpe dei Mille è "Conoscenza è Potere", anche se in battaglia si può udirli sussurrare il bisbiglio spettrale "Tutto è Polvere" o urlare "Per la Via del Cambiamento".

Foto | jon_a_ross

  • shares
  • +1
  • Mail