Dungeons & Dragons: società e religione dei Drow

Vediamo qualche dettaglio sulla società e religione dei Drow o Elfi Oscuri nel gioco di ruolo Dungeons & Dragons.

drow

Dungeons & Dragons - Dopo aver visto la storia e l'origine dei Drow o Elfi Oscuri nel gioco di ruolo Dungeons & Dragons, oggi andiamo a parlare della società e della religione dei Drow. Fondamentalmente sono la società più forte nel sottosuolo di Faerun e hanno una gerarchia matriarcale. Sono le donne a occupare tutte le posizioni di potere, fra cui le più gettonate sono quella di Capofamiglia e di sacerdotessa di Lolth, mentre i maschi devono obbedire alle Matrone (è il nome del capofamiglia dei Nobili) e possono essere guerriere, maghi o mercanti (sono solo uomini in quanto viene considerato un lavoro umiliante).

Dungeons & Dragons: società e religione dei Drow o Elfi Oscuri

Fondamentalmente nel mondo dei Drow ci sono due classi:


  1. le Casate Nobiliari: sono guidate da una Matrona che è anche la sacerdotessa più anziana della famiglia. Ha potere assoluto e dopo di lei vengono le figlie in ordine d'età. Dopo le figlie abbiamo gli ufficiali maschi, come il maestro d'armi e lo stregone della casata, poi ci sono i capi guerrieri sotto il comando del maestro d'arme e i maghi della casata sotto la guida dello stregone della casata. Più in basso abbiamo i soldati semplici, gli artigiani e infine gli schiavi
  2. il Clan dei Mercanti: è guidato dai mercanti più ricchi o anziani, chiamati la cerchia interna. Poi ci sono i membri della seconda cerchia, appartenenti ad altre razze che si occupano materialmente delle vendite. Infine ci sono le risorse, manovali o guardie non Drow

Quasi tutti i Drow indossano un mantello magico chiamato piwafwi. Sotto il collo del mantello i nobili portano un borsello con lo stemma della casata, mentre i plebei portano un medaglione che indica la casata o il clan di mercanti che servono. Coloro che servono o che sono membri della prima casata, la famiglia nobiliare dominante in quel momento, mostrano invece apertamente il loro stemma.

Per quanto riguarda la religione dei Drow, gli Elfi Oscuri venerano diverse divinità:


  • Lolth o Lloth: è la Regina Ragno, la dea più potente e venerate. E' una dea capricciosa e crudele, ama generare lotte fra i suoi devoti. Solo le femmine Drow possono essere sue sacerdotesse
  • Ghaunadaur: è un antico dio elementale. La sua raffigurazione è quella di una gelatina amorfa violacea dotata di molti tentacoli. In passato era adorato solo dai mostri meno intelligenti del sottosuolo, adesso anche alcuni Drow hanno cominciato a venerarlo
  • Eilistraee: è la Vergine Oscura, la dea dei Drow buoni, quei pochissimi che vogliono tornare a vivere in superficie come gli elfi dei boschi. E' la dea della bellezza e del canto, i suoi rituali si svolgono in superficie alla luce della luna e delle stelle

    Vhaeraun: è il dio dei ladri, venerato da tutti i maschi che si oppongono all'egemonia di Lloth e delle sue seguaci

Foto | danielleblue

  • shares
  • Mail