Gardaland, maxi festa per i 40 anni del parco divertimenti

MagicMountain_Gardaland_Screw

Ha 40 anni ma ancora tanta voglia di divertirsi. Stiamo parlando di Gardaland, il parco divertimenti di  Castelnuovo del Garda, nella provincia di Verona che il prossimo 19 luglio spegnerà 40 candeline.

Inaugurato nel 1975, Gardaland è uno dei parco giochi più frequentati d'Italia, per questo ha deciso di fare le cose alla grande organizzando una mega festa con tante attività per tutti i suoi visitatori.
I festeggiamenti inizieranno intanto un giorno prima, sabato 18 luglio, con un'apertura straordinaria del Parco fino alle 3 di notte. Musica, sfilate, attività d'ogni genere per grandi e piccoli all'insegna dei 4 decenni attraverso i quali il Parco è cresciuto diventando uno dei più importanti nel panorama europeo. Con lo scoccare della mezzanotte il Parco sarà illuminato a festa grazie agli scenografici fuochi pirotecnici realizzati per l'occasione.

I festeggiamenti veri e propri ci saranno dal pomeriggio: alle 18.30 tutti ad ammirare  la Anniversary Parade composta da tutto lo staff artistico del Parco e da oltre 170 figuranti che, attraverso i loro costumi, faranno rivivere le diverse epoche di Gardaland. La parata arriverà fino alla Valle dei Re dove sarà allestita una gigantesca torta da record di 8 metri di altezza e 12 di diametro! Una torta davvero straordinaria, "vestita" con oltre 40.000 coloratissimi palloncini.

Non solo: alla sommità della scenografica torta-palcoscenico si daranno battaglia, a suon di hit dance, i Dj del Papeete Beach di Milano Marittima che faranno scatenare tutti i presenti con i brani più in voga del momento ripercorrendo, in un excursus temporale ben definito, le canzoni che hanno caratterizzato la vita di Gardaland dai primi anni '80 ad oggi. Al secondo piano della gigantesca torta, invece, ballerini si esibiranno in danze abbigliati negli stili dei diversi decenni attraverso i quali Gardaland è cresciuto, mentre gli artisti del Parco circonderanno piazza Valle dei Re animandola a 360°. Il tutto sarà "incorniciato" in un mega schermo sul quale scorreranno le più belle immagini storiche del Parco.

gettyimages-53170096.jpg

  • shares
  • Mail