Magic The Gathering - Avacyn Restored: analisi del colore blu

Temporal Mastery MTG

Poche carte veramente forti e un nuovo Planeswalker: questo, in poche parole, è il blu di Avacyn Restored, la nuova espansione di Magic the Gathering di cui, da ieri, noi di Toysblog stiamo analizzando le potenzialità!

Certo, quella Temporal Mastery che potete vedere qui a sinistra fa veramente paura, soprattutto perché il suo costo in Miracle è di solo 1 mana incolore ed un blu...ma sarà conveniente sprecare degli slot del nostro grimorio per una carta che dev'essere castata assolutamente con il secondo mana cost? Certo, nel blu di Avacyn Restored ci sono molte carte che ci permettono di "maneggiare" o pescare le carte del nostro grimorio, ma diventerebbe molto macchinoso e pesante un lavoro del genere! Veramente bella e pericolosa è invece Tamiyo, the Moon Sage ,nuovo Planeswalker che la Wizards of the Coast ha deciso di "donare" al blu e che, probabilmente, sarà giocata da quei player che adorano inanellare combo su combo vincendo, così, con quelle classiche quanto temibili "mosse a sorpresa"! Belle anche alcune carte creatura con Soulbound, ma niente di così giocabile o interessante da poter essere inserita, stabilmente, in un deck constructed.

Purtroppo, la Wizards of the Coast ha privato il blu di tante piccole che cose che, nel tempo, l'avevano reso uno dei colori più amati/odiati dai giocatori di MTG (ricordate il famoso aneddoto "Real man don't play Blue?"), ed in Avacyn Restored, a parte un paio di carte, la tendenza degli ultimi anni è stata pienamente confermata. Tendenza che, però, non ha colpito in pieno il nero, a cui sarà dedicato il nostro prossimo appuntamento!

[Via MTGSalvation]

  • shares
  • Mail