The Walking Dead, ecco la statua di Maggie Greene di Gentle Giant

Dal mondo pieno di zombie di The Walking Dead, ecco arrivare niente meno che la statua di Maggie Greene di Gentle Giant.

Tutti pronti a tuffarvi di nuovo nel mondo di The Walking Dead? Questa volta dopo le statue di Daryl Dixon, di Merle Dixon, di Michonne e di Glenn Rhee, ecco che la Gentle Giant ci propone la statua di Maggie Greene. Beh, se avete preso quella di Glenn, non potete non prendere quella di Maggie. La statua in questione riprende le fattezze dell'attrice Lauren Cohan, è abbastanza somigliante, anche se forse non proprio identica. Realizzata in scala 1:4, questa scultura verrà proposta sul mercato solamente durante il quarto trimestre del 2015. Il costo è piuttosto alto trattandosi di una statua: siamo sui 399 dollari, pari a circa 332 euro o poco più.

La statua di Maggie Greene di The Walking Dead di Gentle Giant


The Walking Dead Maggie Greene

Come dicevamo, la statua di Maggie Greene di The Walking Dead è stata realizzata in scala 1:4 e ha le seguenti dimensioni: H 25.4 centimetri x W 38.1 centimetri x D 45.72 centimetri. Se vi ricordate, Maggie Greene è la figlia di Hershel Greene. Nata e vissuta nella fattoria paterna, Maggie è una ragazza molto coraggiosa e determinata. Dopo l'arrivo di Rick Grimes e del suo gruppo, ecco che Maggie rivela una tenacia notevole nell'uccidere i Vaganti. Inoltre finirà per innamorarsi di Glenn, facente parte del gruppo di Rick.

La statua di Maggie Greene della Gentle Giant raffigura il personaggio così come siamo abituati a vederlo nel telefilm di The Walking Dead: capelli tagliati all'altezza della mandibola (non cortissimi come quelli del fumetto di Robert Kirkman), cannotta scura abbinata a pantaloni aderenti e stivali alti al ginocchio. D'accordo, vi starete chiedendo perché in un mondo dove il nemico cerca di azzannarvi ripetutamente Maggie se ne vada in giro a braccia scoperte, ma un po' di fan service ci va, no? Inoltre ogni tanto Maggie indossa anche una giacca.

Con il braccio sinistro Maggie imbraccia un fucile puntato verso l'alto e appoggiato sul fianco, mentre con la destra impugna un machete (ottima scelta direi). Una cintua con fodero per il machete e l'apposito piedistallo completano questa bella statua. Che ne dite della statua? Penso che il viso poteva essere un pochino più rassomigliante all'attrice Lauren Cohan in The Walking Dead, mentre in generale l'intera posa ci suggerisce un personaggio forte, capace di sopravvivere in un mondo infestato da zombie e da pazzi psicopatici.

  • shares
  • Mail