Regali di Natale: i giochi da mettere sotto l'albero

Dai più trendy al vintage, dal classico all'hi-tech: i giochi da mettere sotto l'albero sono tantissimi.

Manca poco al Natale, la festa più attesa dell'anno dai bambini. Eppure non sono solo i più piccoli a desiderare di trovare sotto l'albero tanti doni da scartare.

Se pensate poi che  gli adulti desiderino solo profumi, cravatte, smartphone, gioielli e altri regali "da grandi", vi sbagliate di grosso: il mondo - per fortuna - è pieno di eterni bambini con tanta voglia di giocare e divertirsi.

Ecco allora un post dedicato a tutti loro, con una serie di consigli pratici sulle idee regalo più in voga del momento, sui giochi e giocattoli rivolti ad un target "old" e su dove trovare i regali da fare - e da farsi - per questo Natale 2014.

Nel mondo dei giochi dire che c'è l'imbarazzo della scelta è poco: dalle action figures dei personaggi del momento - per i fanatici del collezionismo -  ai giochi in scatola e di società, dai gadget delle ultime uscite cinematografiche alle intramontabili bambole e peluche. Idee regalo per ogni età e per ogni preferenza da far girare la testa.

Novità appena arrivate sul vasto mercato del gaming ma anche tanti giochi evergreen, per non parlare dei giocattoli vintage, piccoli tesori per i collezionisti e tuffi nel passato per i nostalgici. E poi c'è l'hi-tech, giochi tecnologici che svegliano il nerd che c'è in noi.

Insomma, di idee regalo per questo Natale ce ne sono a bizzeffe, da quelle più trendy alle più classiche e tradizionali. Non vi resta che cercare il vostro gioco da impacchettare e collocare sotto l'albero e fare il countdown per poterlo scartare e iniziarci a giocare.

Con un'avvertenza, che vale per tutti, grandi e piccini: giocare sì, ma che siano sicuri e a norma. Perchè il divertimento aumenta se i giochi sono a norma, non contraffatti, tossici o pericolosi. Detto questo, fate il vostro gioco.

Chess In Clapham

Regali di Natale 2014: Monopoly


 

A85951030_MyMonopoly_Detail_14 copy

Avete deciso di regalare un gioco ma non avete ancora deciso quale? Vi consigliamo di buttarvi nel classico gioco da tavolo come Monopoly.

E'uno dei giochi più antichi e più conosciuti al mondo: proprio quest'anno ha compiuto 80 anni ma è ancora al top tra i giochi di società, preferito da qualsiasi target e giocato a tutte le età.

In Italia i più vecchietti lo conoscono come Monopoli: così infatti c'era scritto sulla confezione, fino al 2009, quando la distribuzione italiana è passata da Editrice Giochi alla Hasbro che le ha dato il nome ufficiale di Monopoly in tutto il mondo.

Lo scopo di Monopoly è quello di guadagnare più denaro degli avversari tramite un'attività economica che coinvolge l'acquisto, affitto e commercio di proprietà terriere mediante denaro finto.

Nel 2014, per festeggiare le sue 80 candeline spente, la Hasbro ha lanciato sul mercato una nuova versione, chiamata My Monopoly. Si tratta di un’app per iOS e Android e un sito web che ci aiuta a creare il nostro tabellone personalizzato.
Una volta effettuata la registrazione si accede all'app che permette di caricare le foto dal cellulare, dal PC o da Facebook o altri social network, stamparle e incollarle sul tabellone e sulle 22 proprietà.

Le foto andrebbero incollate esclusivamente sulla versione ad hoc del gioco, ma molti si sono divertiti a riempire le caselle con queste immagini personalizzate anche sui tabelloni delle versioni precedenti .

Un gioco evergreen, in cui analogico e digitale si fondono per un’esperienza unica e inimitabile, totalizzante e coinvolgente al 100 per cento. Una passione per gli oltre 11,5 milioni di giocatori fedelissimi.

Regali di Natale 2014: The Dude Pop de Il Grande Lebowski


515U5bkEPFL

4 dicembre 2014

Alzi la mano chi non conosce quest'uomo. E' Dude, il protagonista di uno dei film cult degli anni Novanta: Il Grande Lebowski.

Un film del 1998, scritto dai fratelli Coen e interpretato da Jeff Bridges, "The Dude", o il Drugo come lo conosciamo - erroneamente - in italiano. Uno di quei film che diventa una sorta di Mantra per appassionati e fanatici, che staranno facendo i salti di gioia da quando si è appresa la notizia che il film ritornerà nelle sale cinematografiche il prossimo 15, 16 e 17 dicembre.

Avete un amico che appartiene a questa setta? Allora avete trovato il regalo adatto a lui. E'la figura vinile di The Dude, della linea Pop! della Funko. La figura vinile rappresenta Jeff Bridges, detto The Dude, nella sua versione classica: bermuda a quadri, occhiali da sole scuri, maglioncino, capelli e barba lunghi, gli immancabili sandali e la tazza di caffè in una mano.

Della stessa linea ci sono anche gli altri, storici personaggi del lungometraggio: c'è Walter (John Goodman), con il suo gilet da caccia e la borsa da bowling, c'è Jesus (interpretato da John Turturro), con la tutina viola abbinata alla palla da bowling, e poi ci sono Donny (Steve Buscemi), camicia arancione e faccia stralunata e Maude Lebowski (Julianne Moore) in versione vichinga.

maxresdefault

Se Volete esagerare, sappiate allora che la linea gadget de Il Grande Lebowski è vastissima e particolare: potete mettervi alla disperata ricerca del flipper ufficiale del film, in tiratura limitata e ormai sold out, oppure collezionare le figure Lego e ricostruire il vostro film in mattoncini, o ancora la versione Dude pupazzo, l'action figure con tanto di accessori come occhiali, il bicchiere di White Russian e la borsa da bowling.

Regali di Natale: il pinguino Monty e gli altri peluche da adottare

9 dicembre 2014

Il video di Natale che ha commosso il Web è sicuramente questo. Il pinguino Monty e il suo amico Sam, campagna pubblicitaria promossa dalla catena di grandi magazzini inglesi John Lewis in collaborazione con WWF. Uno spot che vuole commuovere e sensibilizzare piccoli e grandi al tema dell'inquinamento ambientale e dell'estinzione di molti animali, in pericolo a causa del surriscaldamento del Pianeta.

Perciò "adottare" un pinguino è un'ottima idea regalo per questo Natale, utile e soprattutto solidale. Lo spot pubblicitario infatti, intitolato Real Love, ha lo scopo di promuovere un progetto dell'associazione ambientalista in difesa del pinguino di Adelia dell'Antartide. La pesca di frodo in queste zone sta portando infatti questi antichi animali all'estinzione, così WWF e la catena di supermercati hanno pensato di unire l'utile al dilettevole.

wwf

Con un'offerta minima di 3 dollari al mese, infatti, si potrà aderire al progetto di tutela della zona marina dell'Antartide e "adottare" un pinguino. Pinguino che il donatore riceverà in formato peluche - gli scaffali di John Lewis sono pieni di questi buffi animali - in segno di riconoscimento da parte del WWF assieme ad un libro per conoscere la storia del pinguino di Adelia e una foto del proprio animale adottato a distanza, con tanto di certificato di adozione.

Ma non c'è solo il pinguino da adottare. Sul sito del WWF, nella sezione "Adozioni", la lista degli animali da salvaguardare è - purtroppo-  lunga.  Si va dall'Orso Bruno al Lupo, dal delfino al ghepardo, dalla foca al tucano. La cifra qui è più elevata - si parte da un minimo di 50 euro - ma l'idea di regalare una speranza a qualche amico lontano non ha prezzo.

Credits | WWF.it

  • shares
  • Mail