Come fare il castello di sabbia perfetto in riva al mare

Come costruire un castello di sabbia resistente? Ecco come procedere per divertirsi sulla spiaggia.

come-costruire-castello-sabbia I castelli di sabbia sono Ma come costruirne uno davvero resistente?

Mio nonno diceva sempre che il trucco per costruire il castello perfetto é usare non più del 2 percento di acqua rispetto alla sabbia e partire dalla sabbia asciutta per aggiungere la giusta quantità d'acqua. Se poi i granelli della sabbia sono fini, la struttura sarà ancora più stabile. Ma quali attrezzi sono necessari?

Potete trovarli facilmente in casa: la paletta per scavare, un piccolo secchio per modellare le torri, una paletta da torta per rendere la superficie liscia, cannucce per soffiare la sabbia in eccesso; cucchiaio per fare le palline di frutta che servirà per creare le finestre, una spatola e coltellino di plastica per scolpire e grandi secchi per trasportare l'acqua e costruire. Se volete decorare il castello potete usare delle formine di plastica a forma di conchiglia o stella marina per rimanere in tema marino...

Fate una linea perimetrale sulla sabiia con un bastoncino pensando anche all'ingresso:da quel lato dovrete iniziare a costruire. Raccogliere un cumulo di sabbia asciutta nel centro del perimetro e aggiungere un secchiello d'acqua al centtro del cumulo. Schiacciare e mescolare la sabbia con l'acqua.

A quel punto modellare e creare il castello perfetto divertendosi con la famiglia o (perchè no?) scatenare l'immaginazione e realizzare una'opera d'arte con un elevato livello tecnico ed artistico da riuscire a partecipare a qualche competizione.

[Foto slgckgc @flickr]

  • shares
  • Mail